Esiste un algoritmo che ci dica quando è giusto poter dire di essere stanchi?

Non so se il livello di stanchezza è visto come una gara, ma è certo non è possibile neanche essere stanchi in santa pace.

Lo chiedo perché mi capita spesso di dire che sono stanca e subito che il mio interlocutore replica dicendo anche io sono stanco oppure, sapessi quanto sono stanco io…

1. Nessuno te lo ha chiesto

2. Non importa affermare di essere più stanco di un altro per poter definirsi stanco.

3. Ognuno di noi si stanca in momenti diversi e per motivi diversi: c’è chi si sente stanco dopo aver lavorato 8 ore e chi invece si sente stanco in una giornata di festa atipica e senza aver fatto grandi cose.

Ovvio esiste una stanchezza fisica e una mentale e talvolta la seconda può essere molto più devastante della prima, ma resta il fatto che io rivendico il diritto di essere stanca quando mi pare!

Adesso che sono incinta, e ormai a fine gravidanza, sono stanca, molto stanca!

La sera arrivo morta e l’unica cosa che voglio è buttarmi sul divano con una tazza di latte fredda e nesquik…

Credo che quando nascerà la piccolina sarò ancora molto più stanca e allora rimpiangerò questa stanchezza calma e apparentemente insopportabile!

Chissà se anche in quel momento ci sarà chi vorrà fare a gara con me!

P.s.: GODETEVI LA VOSTRA STANCHEZZA!

abbie-bernet-329631-unsplash

 

naomi-august-138149-unsplash