Ecco l’appuntamento con la rubrica moda Baby Girl e oggi tocca a una linea di abbigliamento totalmente made in Italy che mi piace ancora di più perché nasce dall’estro e la creatività della mia amica Agnese.

ANG UN BEBE’ significa sartoria per bambini.

Si perché Agnese disegna personalmente le sue creazioni e le produce in pochissimi pezzi e solo su ordinazione. Trovo questa modalità di produzione davvero super e il fatto che Agnese non ambisca a diventare un brand mi piace ancora di più.

Il sito nasce dall’idea di ricreare l’atmosfera che c’era nei negozi Ang, un posto dove chiacchierare, ispirarsi e farsi consigliare da me, magari davanti a una tazza di caffè. Qui potrete scegliere i modelli che più vi piacciono o anche personalizzarli scegliendo colori e tessuti.  Inoltre, potrete trovare cartamodelli e tutorial per creare in autonomia il vostro vestito, mentre Agnese sarà sempre disponibile per darvi consigli sulla realizzazione.

Agnese sceglie solo fibre naturali e ama  particolarmente il lino per la sua consistenza e per quell’effetto stropicciato.

Insomma niente è lasciato al caso e anche il materiale  cartaceo è stampato su carta riciclata, cosi come le etichette, mentre le confezioni dei capi sono quasi tutte in materiali biodegradabili. A Firenze Agnese consegna tutto in bicicletta così da ridurre l’emissione di c02.

Ma ma vediamo qualche pezzo della collezione SS 2018 dedicata alla neonata: un tripudio di colori, fiori, motivi simmetrici e tanto tanto lino. Pagliaccetti con pochissimo rosa proprio come piace a noi la fanno da padrona e risultano essere capi ideali per i primi mesi di vita di un bambino: facili da indossare, lavare e pronti subito per essere indossati di nuovo.

IO ho scelto e voi?

IMG_5167

 

IMG_5171

 

IMG_5172

GINO LINO
vinci beige