Ok diciamolo subito non ho mai sognato l’abito bianco, ma se mai mi sposassi lo vorrei eccome, anzi a dire il vero lo vorrei avorio…
Non ho mai giocato a mamma e bambina, ma ho sempre detto che dei bambini li avrei voluti.
Non mi è mai piaciuto cucinare e anzi ai fornelli sono abbastanza maldestra,anche se mi piace tantissimo Masterchef e soprattutto Cracco:)
Rimetto casa, faccio la spesa (possibilmente on-line), lavo, stiro (il minimo sindacale) e sono una mamma così…
iPepo e iMrPhoto mi amano per come sono e non ho mai dubbi sul mio essere compagna e mamma, ma poi esco con le amiche a cena e mio dio capisco che dietro ogni storia c’è una vita parellela e mi sale un pò di ansia…
E allora mi chiedo se quando uno si ama si ama davvero… 

Perché il copione è sempre lo stesso.

Due vogliono un bambino, lo cercano e lui arriva. La mamma, diciamolo i primi mesi è un po’ suscettibile magari stanca, sessualmente poco attiva e gli uomini con la solita storia del “non mi sento amato come prima” si trovano l’altra.
Dico che il copione è questo perché a questa festa natalizia c’erano ben tre ragazze che ricoprivano il ruolo dell’altra.
E dovevate sentire i discorsi:
lui non la ama, sta con lei per il bambino” (scusa vecchia quanto il mondo e le amanti ancora ci credono)…
Poverino da quando è nato il bimbo torna da lavoro cucina, ci gioca lei è stanca” (ma va? Sai cosa vuol dire dormire due ore a notte e non avere neanche il tempo di respirare… con questo trucco marcato che ti ritrovi che se ti vede struccata piuttosto va a dormire pure lui)
È poi il sesso… “lei non ha voglia gli dice che ci vogliono almeno 18 mesi prima che tutto si riassesti“..
Ok io non volevo intervenire, queste erano amiche di amiche ma alla decima cazzata me ne sono uscita con una delle mie frasi lampo…
Ma perchè non fate le amanti e state zitte… che già il ruolo lasci alaquanto a desiderare e per giustificarvi verso il mondo non dovete per forza trovare un ulteriore espediente. Non preoccupatevi non credo che loro lasceranno le loro mogli, come non credo che voi ci crediate davvero. 
Ma non ce l’ho con voi eh… ci mancherebbe… Ognuna della propria vita fa quello che vuole ma che se ne assuma la responsabilità senza nascondersi dietro a cosa vi racconta lui. 
Lui è uno stronzo a prescindere e se dite che non è sincero con loro come potete pensare che lo sia con voi?
Scusate ma dovevo dirvelo… solidarietà femminile…
Ecco… mi sono sentita più leggera…

Loro mi guardano… le mie amiche mi fulminano e io…

“Ah, scusate io sono mamma di un bambino di 19 mesi, non lo sapevate?
Ok un altro bicchiere di bianco per tutte… che con bicchiere siamo poi tutte amiche :)

Ma voi che ne pensate?

Eppure i film dovrebbero anche insegnare… non trovate?